Ancona, Prima Nazionale GPG Fioretto + Prima Prova Paralimpica

Nessuno spunto eclatante tra i nostri piccoli fiorettisti ma tante conferme della loro validità durante la prima prova nazionale di specialità Under14 tenutasi ad Ancona.  Tra le Bambine Emma Cossetti fa esperienza alla sua prima prova nazionale, mentre la le Giovanissime Allegra Cristofoletto si conferma come uno dei talenti pronti a raggiungere l’elite di categoria chiudendo al 23° posto dopo una sconfitta al tempo. Tra le Ragazze sia Emma Visentin che Chiara Zanatta risiedono stabilmente nella parte alta della classifica, chiudendo rispettivamente decima e tredicesima, mentre subiscono degli sfortunati accoppiamenti Martina Boscolo e Benedetta Scroccaro (quest’ultima eliminata da Chiara), chiudendo un po’ più indietro. Tra le allieve l’alto livello ha sgambettato sia Giulia Dalessandri che Rebecca Iervasi, che escono alla prima diretta non senza onore. Nella categoria Maschietti Badr El Yamouni si arrende al n° 5 del tabellone, chiudendo 53°, mentre tra i giovanissimi il nostro trio Filippo Menegazzo – Simone Casaro – Alberto Montagner si fa onore in mezzo a ostici avversari, arrivando all’apice con il 28° posto di Filippo, che si arrende solo al 3° finale. Nella categoria Ragazzi invece il polivalente e fortissimo Paolo Santoro si arrende nel match valido per gli otto, pagando forse un po’ la stanchezza del biarma.

In contemporanea con la Prova GPG si è svolta la Prima Prova Nazionale Paralimpica, che ha visto il nostro Matteo Dei Rossi cogliere due argenti fotocopia sia nella Spada che nel Fioretto, arrendendosi solo al forte amico-rivale Lambertini dopo una serie di successi molto convincenti, frutto di un impegno e una dedizione molto costante negli ultimi mesi. Mitico il nostro Ginger!!!!!

 

ciao