Bis d’oro per Bonaga

Ancora un weekend su più fronti per gli atleti della Scherma Treviso, impegnati in varie gare Europee.

231_Zagabria_Ripr_Cup_Spada_

Iniziamo con la bella prova di Vittoria Aurighi che alla Marathon du fleuret di Parigi termina la lunghissima tre giorni di gare chiudendo nelle prime 40 su un lotto di oltre 200 giovani fiorettiste Under17. Il piatto forte del weekend viene però  ancora dalle pedane internazionali, è più precisamente da Zagabria, teatro della XVIII edizione della Ripir Cup di Spada dove la folta rappresentativa Biancoceleste ha fatto incetta di medaglie in ogni categoria: tra le “giovanissime” la poliedrica Angelika Mazzola sfiora per una sola stoccata il gradino più alto del podio, conquistando un argento che ha un po’ di rammarico; nella categoria tra gli allievi Niccoló Bonaga con grande determinazione arriva fino in fondo: domina la gara e bissa l’oro conquistato l’anno precedente nella categoria inferiore, mentre il compagno di sala Nicola Barbesin raggiunge l’ambita finale a 8 piazzandosi settimo, tra le atlete di pari età Annalisa Bulzatti termina poche posizioni fuori dalla finale, mentre tra i cadetti Lorenzo Fornaseri raggiunge un ottimo ottavo posto; tra le cadette altre due finaliste: Izabella Mazzola giunge infatti sesta mentre Isabella Ambrosi conquista un pregiatissimo bronzo. Sul territorio nazionale invece gli atleti Over40 erano impegnati nella quarta prova del circuito nazionale master a Busto Arsizio e anche questa volta hanno dimostrato un ottimo stato di forma conquistando un emozionante argento con Pierantonio Callegarini nella categoria I di fioretto e un buon bronzo con Andrea Sirena, al secondo podio consecutivo nel circuito. Per quanto riguarda invece il Fioretto Under14 la società si piazza nel complesso terza al trofeo “città di Montebelluna ” grazie ai piazzamenti dei finalisti Chiara Zanatta (bambine), Jacopo Bonato (ragazzi), Laura Calia e Ylenia Iervasi (allieve), oltre a tutti gli altri partecipanti.

ciao