Scherma Treviso A.S.D.

Cagliari, Campionati Italiani Cadetti & Giovani

Cagliari, Campionati Italiani Cadetti & Giovani

Trasferta in terra Sarda per i migliori atleti Under 17 e Under 20 di Scherma Treviso che durante l’anno, con le 2 prove nazionali e la coppa italia di categoria, si sono conquistati il diritto a partecipare alle fasi finali dei campionati di categoria.

Non possiamo che iniziare con il fantastico Argento conquistato da Elisabetta Bianchin a una sola settimana dal suo trionfo in Coppa Italia: il nostro Aviere chiude così in una maniera quasi perfetta il suo percorso tra le Under 20 di Fioretto Femminile, battendo tutte le sue quotate avversarie prima di fermarsi (anche a causa di una capibile stanchezza) davanti alla jesina Tangherlini.

Nella prova di Spada Femminile Giovani la poliziotta Eleonora De Marchi non riesce nella storica impresa di bissare il titolo conquistato l’anno scorso e si ferma ai piedi del podio contro la neo campionessa italiana giovani la torinese Bozza. buona comunque la sua prova. SI fermano un po’ più indietro Lara Pasin (Bronzo lo scorso anno) che dopo un ottimo girone si arrende un po’ a sorpresa per una sola stoccata per l’accesso alle 16, e Alessandra Segatto, anche lei beffata per una sola stoccata nello stesso turno.

Nella prova di Spada Femminile Cadetti buona la prova di Isabella Ambrosi che si arrende di misura per entrare nelle 8 contro quella che poi conquisterà il bronzo.

Nella prova di Fioretto Femminile Cadetti prova non all’altezza del suo livello per una stremata Lucrezia Sirena che si arrende alla prima diretta

Tra i maschi ottima la prova di Jacopo Bonato nel Fioretto Maschile Cadetti: lo stop arriva dopo 2 vittorie in diretta solamente ai piedi del podio per mano del forte pisano Di Tommaso, e la classifica finale dice 7° posto, ottimo per un primo anno!

Nella prova di Spada Maschile Cadetti Lorenzo Fornaseri si arrende alla seconda diretta dopo una problematica fase a gironi ed una sudata vittoria nell’accesso ai 32