Scherma Treviso A.S.D.

Campionati Italiani a Squadre Serie B – Caorle

Campionati Italiani a Squadre Serie B – Caorle

Il weekend del ponte del 25 Aprile (o San Marco, come preferite) ha visto svolgersi a Caorle tutte le gare a squadre delle 6 armi per le serie B e C. Anche quest’anno le compagini hanno regalato soddisfazioni alla nostra società, dimostrando una volta ancora l’importanza di avere un gruppo unito, coeso e determinato.

Nella Spada Femminile (Serie B1) capolavoro delle nostre atlete Jessica Manzo, Giorgia Molocchi, Lara Pasin e Isabella Ambrosi che colgono anche senza la stella di Eleonora De Marchi (che sicuro le ha guidate col pensiero da Berlino) la seconda promozione di fila, guadagnando così per la prima volta per Scherma Treviso la serie A nella specialità. LE nostre colgono un ottimo bronzo grazie ad un girone perfetto (3vittorie su 3), alla vittoria su Pisascherma e alla decisiva vittoria nella finalina 3-4 contro Novara per 45-43, dopo la sconfitta (come l’anno scorso) con la fortissima Chiavari in semifinale.

Nella Spada Maschile (Serie B2) non riesce il colpaccio ai nostri atleti Filippo Cesaro, Gianluca Casaro, Mattia Viscuso e Lorenzo Fornaseri che si arrendono a Ivrea nell’assalto decisivo, dopo essersi ritrovati primi dopo un girone perfetto di 3 vittorie, compresa quella nel “derby del pianerottolo” contro le Lame Trevigiane.

Nella Sciabola, sia Femminile (Federica Saccocci, Giulia Casarin, Federica Lava, Beatrice Sirena) che Maschile (Pippo Cesaro, Francesco Cosenza, Gialuca Casaro, Davide Schiavon) confermata la permanenza nelle rispettive serie (B1 e B2).