Scherma Treviso A.S.D.

Caorle, Coppa Italia + III Prova nazionale Paralimpica + Serie A2 a squadre

Caorle, Coppa Italia + III Prova nazionale Paralimpica + Serie A2 a squadre

Un altro weekend di ….quasi mare per gli atleti di Scherma Treviso, impegnati nella 3 giorni di gare nazionali nella bellissima Caorle.

Grandi soddisfazioni arrivano come spesso accade dalle nostre dame, impegnate in pedana già il venerdì: buone le prestazioni delle spadiste Lara Pasin, Isabella Ambrosi, Annalisa Bulzatti, Eleonora Measso, Tiziana Schiavon, Eleonora Santi e Giorgia Molocchi che però, nonostante gli sforzi non riescono a raggiungere le compagne Eleonora De Marchi e Alessandra Segatto strappando il pass per gli Assoluti di Gorizia, ma soprattutto fantastica la prova d’orgoglio del nostro quartetto di fiorettiste Federica Lava, Paola Marotto, Lucrezia Sirena e Federica Saccocci che con una serie di incontri decisamente di altissimo livello tattico, fisico e tecnico, conquistano una incredibile medaglia di Bronzo nel campionato nazionale di Serie A2, conquistando così la promozione nella massima serie per l’anno prossimo! Bravissime e bellissime!!

L’impresa purtroppo non riesce alle spadiste Alessandra Segatto, Lara Pasin, Isabella Ambrosi e Jessica Manzo impegnate nella stessa gara il sabato: lo scoglio dei quarti di finale, dopo un ottimo girone e un buon turno di diretta si rivela fatale nell’ultimissimo parziale, che assegna al Giardino Milano il passaggio alle semifinali. Quinto posto per le nostre comunque bravissime atlete. Nello stesso giorno luci e ombre dalla spada maschile individuale: Gianluca Casaro non riesce a centrare la qualificazione come l’anno passato e si ferma alla terza diretta, dietro di lui buone le prove di Nicolò Bonaga e Lorenzo Fornaseri, mentre più indietro si piazzano Davide Schiavon e Marco Gomirato. Nello stesso giorno Bis di gare per il nostro Matteo Dei Rossi nella paralimpica: il Ginger di Spinea coglie un ottimo argento nella prova di Fioretto cat. A e un bel bronzo nella Spada categoria A, arrendendosi in entrambi i casi al rappresentante delle Fiamme Oro Lambertini.

Il terzo giorno di gare segna ancora il trionfo del Fioretto Femminile made in Treviso: è infatti Elisabetta Bianchin (Aeronautica) a vincere di giustezza la prova individuale, schiacciando tutte le quotate avversarie che le si parano davanti e raggiungendo la summenzionata Federica Lava agli assoluti. Esce di scena poco prima del match valido per la qualificazione Federica Saccocci, mentre tra i maschietti sono Matteo Vaccario e Filippo Cesaro a sfiorare soltanto la qualificazione. Un po’ più indietro ottima prova per l’esordiente Jacopo Bonato mentre si piazzano più indietro Marco Gomirato e Gianluca Casaro, sfiniti dal bis di gare.

 

nella sezione foto tutti i bellissimi scatti di Bizzi