Elisabetta al Trofeo Inalpi

Si è svolto questo fine settimana a Torino la tappa italiana della Coppa del Mondo Assoluti di fioretto: il Trofeo Inalpi, che per il primo anno ha visto scendere in pedana i migliori interpreti della disciplina, sia a livello femminile che maschile (gara precedentemente ospitata a Venezia).

Nella gara che ha visto l’addio definitivo alla corsa per Rio 2016 della pluriolimpionica e vero totem dello sport italiano Valentina Vezzali (strappano infatti i 2 soli pass disponibili Elisa Di Francisca e Arianna Errigo) è scesa in pedana, sempre con i colori dell’Areonautica Militare anche la nostra Elisabetta Bianchin, alla seconda esperienza in Coppa del Mondo Assoluti.

Nella giornata di venerdì si sono tenute le qualificazioni al tabellone principale al quale accedono direttamente le prime 16 teste di serie del ranking mondiale.

Nella fase a gironi Elisabetta non se la cava male, perdendo solo con le teste di serie del girone e chiudendo con un ottimo 4-2, guadagnandosi così l’accesso alle dirette.

Saltata la prima per via della buona posizione nella classifica post gironi Elisabetta si trova davanti un abbinamento per nulla facile: l’ungherese Golya Fruzsina la quale dopo un match equilibratissimo fà valere la sua esperienza e, sul 12 pari a 3 secondi dalla fine, con una partenza tanto repentina quanto totalmente inaspettata (e forse anche un po’ scellerata) riesce a cogliere di sorpresa Elisabetta e mettere la stoccata che le permette l’accesso al tabellone principale dei 64.

Alla fine per Elisabetta un po’ di delusione, ma un buon 77° posto finale e la consapevolezza di potersela giocare anche con i grandi!

 

torino2

ciao