Grande Guerra e Grande Scherma

Si è svolta a  Montebelluna la prima tappa del Trofeo della Grande Guerra, manifestazione fortemente voluta dal Consiglio Regionale per commemorare il centenario del Primo Conflitto Mondiale e portare i giovani schermidori del nuovo millennio a gareggiare nei luoghi dove i loro coetanei di 100 anni prima spesso andarono incontro ad un bruttissimo destino. La prima tappa si è svolta a Montebelluna, cittadina cardine della “Linea del Piave” dopo la rotta di Caporetto e ha visto una grande e interessata partecipazione sia nelle gare GPG che Open. Sugli scudi tutti i nostri atleti con le vittorie nella SPADA di Isabella Ambrosi nella categoria Open e di Edoardo Manzo negli Allievi SPM, il secondo posto di Verdiana Fabris nelle Giovanissime SPF, il bronzo di Federico Bondi nei Maschietti SPM, il secondo e terzo posto nelle Bambine SPF con Martina Lazzeri e Vittoria Lazzari, e le finali raggiunte da Elisa De Martin, Davide Malacchini e Elia Pasin, Martina Tintinaglia e Niccolò Bonaga. Nel FIORETTO bronzo per Vittoria Lazzari nelle Bambine FF, argento per Emma Visentin nelle Allieve FF, argento di Federico Bondi nei maschietti FM, e  finale permone Casaro, Martina Lazzeri e Martina Tintinaglia. Bottino pieno in vista dell’inizio delle gare FIS, forza fencing millennials!

ciao