Novara e Foggia: le prime prove nazionali per i Cadetti

Il periodo pre natalizio segna l’avvio della stagione anche per le categorie tra GPG e Assoluti: per quanto riguarda i Cadetti (Under17) le prime prove nazionali si sono tenute a Novara (Spada) e Foggia (Fioretto), con il pullmino Biancoceleste che ha percorso tutto lo Stivale da nord a sud, da est a ovest con l’obiettivo raggiunto di portare a casa le qualificazioni alla prova giovani in tutte le categorie:

CADETTI SPM

Niccolò Bonaga, buon 23° finale, è il primo a centrare l’accesso alla prima prova nazionale giovani: lo fa dopo una gara di gran carattere che l’ha visto arrendersi solo al parietà Armaleo di Genova. Insieme a lui strappa il pass per Ravenna anche Giovanni Loparco, 115° finale , autore di una buona prova. Non riescono invece a conquistare l’accesso ai giovani Giancarlo Sartoretto e Filippo Biasin, entrambi al primo anno tra i cadetti, categoria molto difficile e dai grandissimi numeri.

CADETTI SPF

Poche gioie dalla gara femminile in cui è la sola Eleonora Santi a conquistare il pass per i giovani, mentre una Annalisa Bulzatti sottotono si arrende all’assalto decisivo. Più indietro le due “novelline” Rebecca Iervasi e Giulia Dalessandri, che però fanno vedere buone cose.

CADETTI FM

Jacopo Bonato si conferma tra i migliori talenti della categoria e chiude al 7° posto arrendendosi solo all’argento Di Tommaso. Ottima prestazione anche di Enrico Zanatta che si qualifica per Ravenna cedendo solo dinnanzi al poliedrico Di Veroli.  Non conquistano il pass ma esprimono una buona scherma Riccardo Visentin e Alberto Mondi

CADETTI FF

E’ Ylenia Iervasi l’unica a qualificarsi per Ravenna, grazie ad un ottimo girone che la catapulta bene avanti nel ranking finale della gara. Seguono Giulia Dalessandri e la sorella Rebecca Iervasi, rimandate alla prossima prova!

 

 

ciao