Scherma Treviso A.S.D.

Seconda Prova Nazionale Master – Spada

Seconda Prova Nazionale Master – Spada

Dai piccini ai….più esperti! Anche loro sono scesi in pedana questo weekend nella seconda prova nazionale riservata agli spadisti, e anche qui è stata collezione di Finali!

Iniziamo sempre dalle ragazze: in gara per Scherma Treviso nella categoria “0” (24-40anni) c’erano per noi Sabina Fava e Tiziana Schiavon ed entrambe sono riuscite a sfiorare il colpaccio, terminando la loro corsa solo ai piedi del podio! Per Sabina, all’esordio nelle competizioni di questa categoria, un girone ottimale con 4 vittorie e 2 sconfitte entrambe maturate per 5-4; due vittorie entrambe con portacolori del Piccolo Teatro Milano e la sconfitta nell’assalto per il podio con un’atelta croata molto ostica. Per Tiziana sempre un girone da 4-2 e due vittorie un po’ più..al cardiopalma, per poi cedere il passo alla bustocca Dozio, argento finale. Bravissime!

Tra gli “ometti” sempre in gran spolvero il Presidente Andrea Sirena che, nella categoria 2, dopo un girone un po’ opaco (3-3) trova “il manico” e inanella 3 vittorie consecutive in diretta (compresa quella sul n°1 del tabellone) per poi capitolare di fronte al fortissimo Di Bella, vincitore della prova. Il consigliere Raffaele Dalessandri dopo un ottimo girone (5-1) e il passaggio facile del primo turno di diretta, invece perde un po’ la punta e si arrende per l’accesso nei 16, chiudendo al 18° posto. Esordio con la lama triangolare per il fiorettista Vittorio Fornaseri, che dopo un ottimo girone (3-3) si fa..fregare dall’emozionee perde per 10-9 la prima diretta. Presoci però gusto partecipa al torneo Veteres e raccoglie un ottimo 6° posto!

Nella categoria 3 il sempreverde Salvatore Sasà Pezone coglie l’ennesima finale di una lunghissima e premiatissima carriera! Dopo un 4-2 ai gironi e due vittorie in diretta, si arrende solo di fronte al Maestro di Ferrara e Presidente Amis Roberto Di Matteo. Il ritorno alle competizioni di Giangiulio “giangi” Marcolongo lascia invece un po’ di rammarico perchè dopo un buon 3-3 ai gironi un guizzo di testa lo fa uscire per 5-4 alla prima diretta contro un forte atleta milanese.

Nella categoria 0 prestazione opaca per Marco Gomirato che dopo un pallido 1-5 nel girone esce alla prima di diretta.

Forza Master!!!

cividale spm 2 vet cividale spm2 cividale spm3 cividale SPF